Certificazioni Linguistiche: Spagnolo per ragazzi

Home / attività / Certificazioni Linguistiche: Spagnolo per ragazzi

Lo spagnolo è la lingua del futuro!

Come lo sappiamo? Ce lo dice l’Instituto Cervantes, punto di riferimento per l’apprendimento della lingua spagnola, che ha stilato una lista di dati molto interessante

Riassumiamoli brevemente:

  • nel 2016, le persone che parlano spagnolo sono più di 470 milioni!
  • È la seconda lingua più parlata del mondo
  • Più di 21 milioni di ragazzi studiano spagnolo

I più piccoli, con le loro infinite risorse e la loro grande curiosità, saranno sicuramente affascinati da questa lingua così musicale!

E allora perché non pensare ad un corso di lingua spagnola?

Destreggiarsi tra le varie proposte didattiche può essere difficile, quindi ecco le 3 domande da porsi durante la ricerca:

  • Il corso è divertente?
  • Il materiale proposto è accattivante?
  • L’approccio alla lingua è naturale?

Se avete risposto sì a tutte le domande, siete davanti al corso perfetto per i vostri piccoli!

Il progetto didattico “¡Hola, amigos!”

Per i ragazzi dagli 8 ai 12 anni, l’Instituto Cervantes e la casa editrice Edinumen hanno sviluppato i corsi “Clan 7 con ¡Hola, amigos!” 

Attraverso materiali divertenti, i ragazzi svilupperanno le competenze linguistiche e culturali in lingua spagnola.

Per avere un’idea più precisa di quali saranno le abilità che acquisiranno il programma andrà a coprire quelli che sono i livelli A1 e A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER).

Ma a cosa corrispondono questi livelli?

Scopriamolo!

Le caratteristiche dei livelli A1 e A2

Il livello A1 corrisponde al livello base, mentre l’A2 è il livello elementare.

Quali sono le caratteristiche di ciascun livello? Cosa dovranno sapere i vostri ragazzi una volta terminato il corso?

Vediamone qualcuna insieme!

Per il livello A1 lo studente deve:

  • comprendere e usare espressioni di tipo quotidiano;
  • saper parlare di se stesso;
  • saper dire dove abita, chi conosce etc.

Per il livello A2, invece, deve:

  • comprendere ed utilizzare frasi ed espressioni di uso frequente, come andare a fare la spesa o dare informazioni sulla propria famiglia etc.;
  • comunicare in attività semplici e di routine;
  • sa esprimere bisogni immediati.

Per concludere; Apprendere lo spagnolo è sicuramente un’attività stimolante e divertida, che metterà i vostri ragazzi a contatto con una cultura molto ricca e variegata!

In più, con l’ausilio di un metodo comunicativo e creativo, imparare questa lingua sarà sicuramente un gioco da ragazzi!

Y ahora, ¡a aprender!